Il mese di marzo si avvicina e con esso arriva una serie di eventi dedicati a celebrare il ruolo e l’importanza delle donne nella società. Tra le molte iniziative, una spicca per la sua originalità e significato profondo: la rassegna teatrale “Femminile Musicale”, promossa dal Centro di Produzione Teatrale “Gli Alcuni”.

Quest’anno, il Teatro Sant’Anna di Treviso aprirà le sue porte per tre serate indimenticabili, tutte dedicate alla femminilità espressa attraverso la musica e il teatro. Ma cosa rende così speciale questa rassegna? Oltre alle esibizioni di talentuose artiste, “Femminile Musicale” rappresenta un’occasione unica per riflettere sulle sfide, le conquiste e il ruolo delle donne nella società contemporanea.

COSA RACCONTA LA RASSEGNA 

Per “Gli Alcuni”, “Femminile Musicale” va ben oltre l’intrattenimento teatrale. È un momento per mettere in luce le storie, le voci e le esperienze delle donne, offrendo loro uno spazio di espressione e di celebrazione. Attraverso le intense performance proposte sul palco, il pubblico sarà invitato a immergersi nelle molteplici sfaccettature della femminilità, esplorando tematiche profonde e attuali e riflettendo sul ruolo delle donne, troppo spesso gravate da stereotipi che le vogliono diverse da come sono e vorrebbero essere. Non mancherà un momento per dar voce al vissuto degli uomini che cercano di muoversi in un contesto che cambia: perché la vera emancipazione può avere luogo solo se uomini e donne cammineranno insieme, riconoscendosi nella loro diversità e facendo di quest’ultima un valore.

Oltre alla riflessione, la rassegna si pone anche come un momento di festa e di celebrazione della donna. Ospiti d’eccezione arricchiranno le serate, contribuendo a creare un’atmosfera unica e coinvolgente. Dall’energia contagiosa del Coro dell’Università Popolare di Treviso, all’intensità dell’esibizione di Erica Boschiero, fino al tributo alla leggendaria Maria Callas portato in scena da Orti Erranti Teatro | Modus Produzioni, ogni serata promette di essere un’esperienza indimenticabile.

Coro dell’università popolare di Treviso
Erica Boschiero
Maria. La Callas

In un periodo in cui l’attenzione sulle questioni di genere è più forte che mai, eventi come “Femminile Musicale” assumono un ruolo fondamentale nel promuovere la consapevolezza e l’inclusione. Ogni spettacolo sarà un’opportunità per celebrare la diversità, l’empowerment e il talento delle donne, riconoscendo il loro contributo inestimabile alla società.

In conclusione, possiamo citare le parole di Maya Angelou, che sintetizzano perfettamente lo spirito di questa rassegna: Ogni donna dovrebbe sapere che è degna di essere celebrata. E “Femminile Musicale” è proprio questo: una celebrazione della dignità, della forza e della bellezza delle donne, un’occasione per rendere omaggio alla loro straordinaria resilienza e al loro infinito potenziale.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ALLA RASSEGNA

Biglietto Euro 10,00 – Gratis sotto i 6 anni
Acquisto disponibile online su LIVETICKET.IT

Le prevendite sono aperte a Treviso presso:

– Alcuni Teatro Sant’Anna (Viale Brigata Treviso, 18)
dal lunedì al venerdì dalle 15.00 alle 18.00

– Parco degli Alberi Parlanti (Viale Felissent)
il sabato e la domenica dalle 10:30 alle 12:30