Seleziona una pagina

La regina dell’acqua

I Cuccioli, con Polpetta e Caramella, interpretano a modo loro la famosa fiaba “La regina della neve”. Il coniglio Cilindro interpreterà la parte di Kai e la papera Diva quella di Gerda.

Dopo varie peripezie e scontri tra i personaggi Cilindro verrà rapito e ipnotizzato dalla regina dell’acqua che lo porterà nel suo palazzo. Il piano malefico della regina – alleata di Maga Cornacchia – prevede di ottenere il dominio su tutta l’acqua che scorre nel regno…

Questa rielaborazione della famosa fiaba di Andersen si concentra sull’importanza di fare un uso corretto dell’acqua: risorsa limitata, esauribile e troppo spesso sprecata.
Laura Feltrin (Polpetta) racconta: “Abbiamo deciso di affrontare la tematica del risparmio dell’acqua e del suo uso consapevole perché è un tema ancora e sempre incredibilmente attuale. E dato che ci rivolgiamo ai bambini, che sono sempre un passo avanti ai grandi, e si dimostrano spesso molto più ricettivi di loro a determinati argomenti, ci è sembrata un’ottima occasione veicolare un messaggio così importante attraverso una fiaba”.

Fascia d’età:
3-8 anni

Regia:
Davide Stefanato

Autore:
Sergio Manfio

Interpreti:
Laura Feltrin e Margherita Re

Tecnica:
Teatro d’attore con pupazzi

Durata:
60 minuti circa

                         

I nostri spettacoli teatrali educativi dai 3 agli 8 anni, come “La regina dell’acqua” sono rivolti ai bambini e alla scuola dell’infanzia e primaria. Il teatro è per noi un luogo di trasmissione di valori, dove gli attori raccontano le storie insieme ai nostri cartoni animati come i Cuccioli, i Mini Cuccioli e Leo Da Vinci, creando un intrattenimento originale e dinamico.